Ozono, metano, particolato carbonioso: i killer dell’aria

L’ultimo rapporto stilato dall’OMS parla chiaro. Sono tre i killer provenienti dall’aria: ozono, metano e particolato carbonioso, che è parte delle polveri sottili.
Ogni anno questi agenti inquinanti causano la morte di 7 milioni di persone nel mondo e costituiscono uno dei principali fattori di surriscaldamento globale.
“Ogni giorno queste sostanze minacciano la salute di uomini, donne e bambini – spiega Flavia Bustreo, assistente direttore generale dell’Oms -. Per la prima volta è stato compilato un rapporto  che raccomanda le azioni che stati, ministri della Salute e dell’Ambiente e città possono intraprendere per ridurre le emissioni, proteggere la salute ed evitare morti e malattie.
vecchia_stufaLe azioni sono tese a ridurre le emissioni dei veicoli, a mettere in campo politiche e investimenti che incentivino l’utilizzo di mezzi pubblici e che proteggano pedoni e ciclisti, a fornire mezzi alternativi per cucinare ai 2,8 miliardi di persone che nei paesi a basso reddito dipendono da stufe a legna o a carbone e a incoraggiare lo spostamento verso una dieta basata sulle piante e non sulla carne, per ridurre le emissioni di metano legate agli allevamenti.

Pure Air Zone permette di vivere in un ambiente interno dove l’aria è pulita, purificata e sana, come quella che si respira in alta montagna.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s