Che aria tira quest’anno ad ECOMONDO ?

Con U-monitor, il rivoluzionario monitoraggio intelligente dell’aria in tempo reale, lo vedi sul tablet.

COMUNICATO STAMPA

Torino, 16 Ottobre , 2015 – SAPERE CON ESATTEZZA COSA SI STA RESPIRANDO, DOVE E QUANDO è un’esigenza fondamentale se in gioco viene messa la salute umana. Quale migliore platea per il lancio di un sistema tanto necessario quanto innovativo di Ecomondo 2015, tra il 3 e il 6 Novembre.

ecomondo

U-earth è una azienda internazionale, con sedi principali in Italia e in Svizzera, fondata nel 2012 con la mission di sviluppare un esclusivo brevetto americano nato per l’esigenza di maggiore protezione e decontaminazione in caso di disastri ambientali e armi chimiche e batteriologiche. U-earth e l’unica azienda ad utilizzare rivoluzionarie biotecnologie per la purificazione dell’aria PROFESSIONALE, in campo industriale, commerciale e medico, ed è produttrice di AIRcel, un potentissimo purificatore d’aria freestanding efficace per l’eliminazione di odori e tutti i contaminanti dell’aria, indoor e outdoor. AIRcel viene oggi utilizzato dalle migliori aziende del mondo tra cui Ferrari, Fresenius Medical Care, NTV, Banca Fideuram, Buzzi Unicem, Teatro alla Scala di Milano e molte altre.

U-MONITOR air monitoring system

U-MONITOR air monitoring system

Data l’esigenza di controllare in maniera efficace l’andamento dei contaminanti nell’aria come diagnosi preventiva e poi come evidenza del buon funzionamento dei propri purificatori d’aria, il team di Air Quality Specialist di U-earth ha sviluppato U-monitor, il primo sistema professionale per il campionamento dei maggiori parametri ambientali in tempo reale, gestiti da un software proprietario in cloud che permette l’analisi degli andamenti della qualità dell’aria da parte degli specialisti e del cliente stesso durante l’intero periodo di funzionamento, attraverso smartphone, tablet e PC.

“.“Quanto inquinamento viene prodotto durante determinate fasi di lavorazione? Come migra l’aria inquinata all’interno degli ambienti e con quali picchi? Qual è efficienza dell’impianto di ventilazione, e quanto rimane tale dopo la pulizia dei filtri? Cosa succede durante la notte o nei periodi di chiusura? I contaminanti e gas odorosi migrano all’esterno dell’impianto ? Con che dinamiche in inverno rispetto che d’estate?” sottolinea Betta Maggio, CEO di U-earth, “U-monitor si è rivelato per i nostri specialisti uno strumento di indagine potentissimo, che permette di venire a conoscenza dell’andamento dei contaminanti tipici 24/7, con aggiornamenti in tempo reale, e quindi di poter fornire indicazioni precise rispetto alla reale efficacia di tecnologie e best practices anti inquinamento adottate”.

U-monitor dashboard
Ciò vale anche in ambiente Outdoor. U-earth infatti, sta proponendo U-monitor agli assessorati ambiente delle città europee per il controllo capillare delle dinamiche legate alla dispersione di inquinanti derivati da traffico, riscaldamento e industrie. Una città evoluta ed intelligente oggi può misurare in tempo reale l’andamento dei contaminanti e la loro efficienza di risposta ad eventi quali il fermo del traffico, la pioggia e vento, il minor traffico notturno, le zone a traffico limitato ma anche i valori di esposizione all’interno di aree sensibili quali parchi gioco, scuole e centri storici, maggiormente danneggiati dall’inquinamento urbano.

U-monitor viene presentato in anteprima ad Ecomondo 2015 nello stand di U-earth nell’area green del Padiglione D3 , stand 075, dove sarà possibile vedere lo strumento in azione mentre misura la qualità dell’aria in tempo reale.

u-monitor

u-monitor

Il core business di U-earth è quello di fornire ambienti di aria pura “certificata” dal monitoraggio in continuo chiamate Pure Air Zone.

logo pure air zone“Pure Air Zone” è un progetto eco-ambientale che ha come obiettivo quello di aggregare sempre più persone ed aziende attente alla salvaguardia dell’ambiente e della salute, al fine di diffondere questo rivoluzionario sistema in ambito industriale, medico e commerciale, fornendo standard di controllo e qualità dell’aria finora non raggiungibili. Il sito di riferimento della prima community internazionale per l’aria pura è www.pure-air-zone.com. La partecipazione alla campagna #IwantPUREair, lanciata da U-earth per aumentare la consapevolezza sull’importanza di respirare aria pulita, sta raccogliendo consensi dalle singole persone in quanto sostenitrici del progetto sotto forma di partecipazione ai social media dedicati, e dalle aziende che vogliono diventare Pure Air Zones.

Molte aziende eccellenti hanno già adottato il sistema e U-earth in Italia e nel mondo, e la tecnologia si sta diffondendo rapidamente laddove esistono problemi di dispersione di contaminazione ed odorigeni non risolvibili con altre tecnologie come depuratori, siti di trattamento rifiuti, industria metalmeccanica, ospedali, luoghi pubblici. Parallelamente esistono aziende che puntano al continuo miglioramento degli standard ambientali nei loro piani di sostenibilità, e creano delle Pure Air Zones nelle loro sedi scegliendo di offrire ai loro dipendenti e clienti il bene più prezioso per la vita, l’aria pura.

www.u-earth.eu

Per qualsiasi ulteriore informazione e/o materiale fotografico:

 

Ufficio Stampa “Pure Air Zone” (www.pure-air-zone.com)

Mara Roz

Tel. 011. 19666731

Email info@u-earth.eu

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s