In Italia arriva una proposta di legge per l’aria pulita negli edifici pubblici

Aria più pulita in classe e in ufficio?
La qualità dell’aria interna è importante nei luoghi in cui trascorriamo la maggior parte della nostra giornata.
Finalmente anche in Italia arriva una proposta di legge per dotare di aria pulita le scuole di ogni ordine e grado e gli edifici pubblici. A chiederlo è Forza Italia nella persona della Giuseppina Castiello. “Una legge per ‘pulire’ l’aria nelle scuole”, ha dichiarato la deputata, “interessa circa 10 milioni di persone: se si considera una popolazione scolare fino a diciannove anni di età di circa 14 milioni di persone, pari al 25% della popolazione totale, e tenuto conto dell’età scolare obbligatoria, questa cifra si riduce a 10 milioni di persone, includendo l’indotto collegato ai minori in età scolare, agli insegnanti e al personale amministrativo, tecnico ed ausiliario”.

education-548105_640
Nella proposta si stabilisce anche la necessità di istituire presso il Ministero dell’Ambiente una commissione ad hoc, a costo zero per le casse dello Stato, che gestisca le operazioni di certificazione e installazione delle apparecchiature. Regioni ed Enti possono partecipare con risorse proprie al finanziamento dei progetti e devono assicurare il buon funzionamento dei purificatori d’aria che vengono installati.

Pure Air Zone significa esseere una zona dove l’aria interna è pulita, priva di qualsiasi polvere sottile e di agenti inquinanti, compresa la formaldeide.
Attraverso una tecnologia brevettata, è possibile anche verificare l’efficacia del sistema di purificazione d’aria ogni volta che lo si desidera grazie a Umonitor.

In questo modo garantiamo la qualità dell’aria che respirate. Sempre.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s